More stories

  • in

    Chiama e invia messaggi dal centro notifiche

    Magic Contacts Pro è un’app molto utile che migliorerà l’usabilità del tuo iPhone. Ti basterà scorrere a destra la schermata di blocco del tuo device per accedere immediatamente ai tuoi contatti preferiti e poter così chiamare e mandare messaggi. L'app supporta tutte le più famose applicazioni di messaggistica.Cosa aspetti? Scaricala subito!  
  • in

    Sei capace ad abbinare elementi al buio?

    In Aureus Prime avrai il compito di far funzionare gli elementi di una macchina per la produzione di oro, la quale però funziona al buio. Memorizza la tavola, combina elementi nascosti e gioca online con un massimo di 3 avversari per determinare chi ha la migliore memoria visiva o le dita più veloci e raccogliere il loro oro sconfiggendoli! Prenditi una pausa dai classici giochi di abbinamento a 3 e scopri se riesci a padroneggiare questa nuova sfida!  
  • in

    Quali saranno le novità  di iOS 13?

    Stando alle indiscrezioni trapelate da Bloomberg, iOS 13 poterà importanti novità che renderanno il tuo device molto più simile a un computer. Sono 5, in particolare, le funzionalità volte a migliorare l’usabilità, vediamole brevemente. La prima è l’implementazione della tanto attesa modalità scura per l'uso notturno, attivabile mediante il “centro di controllo”. Sono previste nuove funzionalità per iMessage che lo renderanno più simile a WhatsApp, grazie all’aggiunta delle foto profilo e del nickname personalizzabile, così come la possibilità di inviare le Animoji e Memoji in forma di adesivo. Sembra confermata anche la nuova app, di cui vi abbiamo già parlato, che unirà "Trova il mio iPhone" e "Trova i miei amici" in un'unica app che potrebbe includere anche il supporto per il tracciamento degli oggetti personali dotati di Bluetooth. Si vocifera, inoltre, che sarà possibile utilizzare gli iPad come secondo schermo Mac, il che consentirebbe agli utenti di estendere lo schermo del desktop del Mac e visualizzarne così le notifiche. Infine, iOS 13 potrebbe introdurre alcune funzionalità per rendere iPhone e iPad più come un Mac: ad esempio, la possibilità di accedere a un semplice elenco di tutti i file scaricati tramite Safari. Sono molte, quindi, le novità in arrivo…saranno tutte confermate? Lo scopriremo il 3 giugno!
     
  • in

    Ruota in qualsiasi angolazione i tuoi video storti

    Andavi troppo di fretta e hai girato qualche video al contrario? Nessun problema, con "Rotate Video 360° - Any Angle", potrai dare una risistemata ai tuoi video storti.  Ti basterà selezionare un video dalla tua gallery, ruotarlo nel verso giusto e poi salvarlo, niente di più semplice! Che aspetti? Ruota i video dove sei a testa in giù!  
  • in

    Stai programmando un weekend a Napoli?

    Napoli Tour è allora l’app di cui non puoi fare a meno. Creata da uno sviluppatore italiano, l’app è un valido aiuto per suggerimenti su luoghi d’interesse e per gustare i piatti ed i dolci tradizionali nei migliori ristoranti, pizzerie e pasticcerie. Inoltre, l’app indica tutti i Wi-Fi gratuiti. Cosa aspetti? l’AppGratuita di oggi non sarà gratis per sempre!  
  • in

    Apple continua a lavorare su display “ibridi”

    A causa, forse, del desiderio di massimizzare l'efficienza energetica in tutte le aree, Apple ha pubblicato un nuovo brevetto no. 20,190,131,356 per un display "ibrido" che unisca la tecnologia OLED e quantum-dot LEDs. Ma di cosa si tratta? Per farla breve, i punti quantici sono particelle fotoluminescenti incluse in un display TFT con retroilluminazione LED che può produrre colori più brillanti e più vivaci. Sebbene sia disponibile negli attuali televisori QLED, la tecnologia viene utilizzata, per adesso, solo per migliorare la retroilluminazione, anziché per illuminare i singoli pixel. Questa tecnologia, inoltre, offre un processo di produzione più snello (e quindi più economico) oltre che una maggiore resa gravando meno sulla batteria. Ci vorrà, tuttavia, un po' di tempo prima che la produzione diventi economica per la produzione di massa.
  • in

    Apple pensa ad una nuova app “Trova il mio iPhone” che traccerà  i dispositivi non Apple

    Secondo quanto riportato da 9to5Mac, Apple sta lavorando per combinare i servizi “Trova il mio iPhone” e “Trova i miei amici” in un'unica app disponibile sia su iOS che Mac. Il servizio sarà in grado di tracciare una vasta gamma di dispositivi, anche non Apple, grazie a un nuovo prodotto hardware che ti consentirà di associare qualunque dispositivo al tuo account iCloud e poter impostare, quindi, le notifiche se l'oggetto si allontana troppo o condividere la sua posizione con gli amici. Il nuovo servizio, inoltre, sarà in grado di monitorare i tuoi dispositivi anche quando non sono connessi a Internet. La sezione "Trova i miei amici", invece, sarà molto simile a quella auttuale ma, si vocifera, sarà possibile condividere la tua posizione e richiedere ai tuoi amici/famiglia di condividerla con te. L'app ti consentirà inoltre di impostare notifiche quando un amico visita o lascia una determinata località (con il suo permesso ovviamente). Non si sa ancora quando questa nuova applicazione sarà rilasciata ma 9to5Mac ipotizza che la nuova app possa essere annunciata insieme agli iPhone 2019 a settembre.  
  • in

    Registra, salva e condividi in privato le storie della tua famiglia

    Storyglory è un’app, in lingua inglese, che vale la pena di provare. Potrai infatti creare un video per la tua famiglia o amici unendo le vostre foto più belle alla tua voce che legge un messaggio o una canzone per voi importante. Cosa aspetti? crea il tuo video e stupisci le persone che ami con l'AppGratuita di oggi!  
  • in

    Quando fai spesa, dimentichi sempre qualcosa?

    Basta foglietti di carta, Remember To Buy! è un’app veloce, intelligente e divertente per gestire, organizzare e condividere le tue liste della spesa direttamente dall'iPhone. L'app ti permetterà di organizzare la lista dei prodotti in modo da non dimenticare niente di importante. Velocizza la tua spesa utilizzando l'app anche nella lockscreen grazie al comodo widgetFare la spesa non è mai stato così veloce e divertente. Scarica subito l’AppGratuita di oggi!  
  • in

    Saresti voluto essere un regista di catone animati? Da oggi puoi!

    Con Directoon - animazione, infatti, potrai creare un cartone animato inventando personaggi e facendoli parlare con la tua voce. Potrai scegliere tra 1 o 2 caratteri, le varie animazioni, le scenografie e…ciak si giraaa! Quando sarai pronto, potrai avviare la registrazione della tua voce e far parlare i tuoi personaggi. Salva e condividi i tuoi cartoni animati con l'AppGratuita di oggi!  
  • in

    Quasi ufficiale, iPhone 2019 con fotocamera quadrata a tripla lente

    Secondo quanto riportato dal blog giapponese Mac Otakara, il prossimo iPhone XS Max e possibilmente anche l’iPhone XS saranno dotati di un sistema di telecamere posteriori a tripla lente inseriti all’interno di una grande sporgenza quadrata sul retro (un po’ come l'Huawei Mate 20 Pro). Il report include alcuni rendering, in gran parte coerenti con quelli precedente condivisi da OnLeaks, quindi possiamo affermare che ci siano elevate possibilità che almeno un iPhone 2019 abbia una fotocamera posteriore a tripla lente. Le fonti di Mac Otakara sostengono infatti che Apple stia preparando i case ufficiali di iPhone con "grandi buchi" sul retro, presumibilmente per il dosso quadrato. Apple starebbe pertanto seguendo le orme dei produttori di smartphone Android come Samsung e Huawei aggiungendo una terza lente, che dovrebbe comportare un miglioramento del rilevamento 3D e altri benefici. Infine, anche la fotocamera frontale TrueDepth, passerà da 7 a un sensore di 10 megapixel.  
     
  • in

    Spotify ha presentato un reclamo antitrust contro Apple

    Il colosso svedese, ieri mattina, ha presentato una denuncia contro Apple alla Commissione Europea accusandola di aver abusato della propria posizione di proprietario dell'App Store per soffocare la concorrenza. In particolare, Spotify afferma che, dovendo pagare ad Apple una percentuale del 30% su tutti gli acquisti in-app, pone gli sviluppatori in una situazione davvero difficile. Il risultato, infatti, è quello di riversare tali costi sui consumatori (motivo per cui è stata costretta ad aumentare la tariffa mensile del servizio premium da 9,99€ a 12,99€) oppure rifiutarsi dal pagare tale commissione andando incontro a tutta una serie di ostacoli imposti da Apple. Spotify, quindi, afferma che il produttore di iPhone stia limitando ingiustamente i rivali del proprio Apple Music, danneggiando la scelta dei consumatori e soffocando l'innovazione attraverso le regole che applica sull'App Store. Spotify ha inoltre lanciato una campagna stampa, tra cui un sito web dedicato al comportamento sleale di Apple ed un video di YouTube che spiega le lamentele dell'azienda.  
    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=l8SShgWqJvg[/embed]
     
Load More
Congratulations. You've reached the end of the internet.