in

Netflix comincia a bloccare la condivisione della password

Sei tra quei utenti che usano l’abbonamento Netflix di un amico o familiare? Ecco, la news di oggi non ti renderà forse così felice. Il gigante dello streaming si sta infatti preparando per reprimere il diffusissimo fenomeno della condivisione delle password. In una nuova intervista in cui i dirigenti hanno discusso in merito agli utili della compagnia nel terzo trimestre del 2019, il Chief Product Officer Greg Peters ha dichiarato che Netflix “continua a monitorare la situazione” e che stanno studiando in modo per contenere il fenomeno. Netflix, quindi, non ha ancora rivelato come monitorare la condivisione delle password ma, come sottolinea il Daily Dot, la società potrebbe cercare di limitare gli indirizzi IP, il che potrebbe davvero diventare un problema per le famiglie che vivono separate. Come mai questa nuova politica? I dirigenti di Netflix sono stati sinceri nelle loro prospettive a breve termine, affermando che il lancio dei servizi di streaming di Apple e Disney potrebbe rappresentare un serio pericolo, soprattutto se si considera la recente perdita di utenti in seguito all’aumento dei prezzi.

 

Mark Zuckerberg accusa l’app TikTok di censura

Google News diventerà la tua guida per seguire la Champions League